Itinerario "Ciccio-Pecora Pantalica" - Scheda tecnica dettagliata

La chiamavano «la ferrovia di Ciccio Pecora». Il curioso appellativo era dovuto alla somiglianza del trenino che la percorreva con i giocattoli esposti nella vetrina del negozio di Francesco Battaglia Ciulla, un commerciante ragusano a cui era stato affibbiato proprio il nomignolo di «Ciccio Pecora».

L'ex ferrovia secondaria Ragusa-Siracusa-Vizzini, nel tratto che va da Chiaramonte a Monterosso fino a Pantalica, è molto bella e suggestiva da pedalare, a fondo naturale e in qualche tratto esistono ancora le traversine dei binari che sono ormai un tutt'uno con il fondo sterrato. Le antiche rotaie hanno lasciato spazio ai sentieri sterrati che ripercorrono però le sette gallerie, intatte, che si attraversavano su questa breve tratta. Il primo tratto del percorso parte dall'antica stazione di Chiaramonte fino a Monterosso.

L'agro di Monterosso ospita il tratto più bello della ex ferrovia, con fondo sterrato e compatto falsopiano in discesa, si attraversano numerose gallerie, la più lunga è prima di arrivare nei pressi di Monterosso circa 300 metri (quindi sarà opportuno munirsi di torcia elettrica ).

Si prosegue poi su un tratto asfaltato che conduce nei pressi di Giarratana. Da Giarratana, si prosegue su un tratto misto per arrivare al rudere della stazione di Palazzolo Acreide che conduce all'ingresso della riserva naturale di Pantalica, Pantalica è la più grande necropoli in Europa con ben 5000 tombe risalenti al periodo fra il 13° e il 7° secolo a.C. ed è patrimonio dell'UNESCO. Inoltre è un'area naturalistica protetta in cui è possibile godere della natura incontaminata e rigogliosa sul corso del fiume Anapo.

La tratta "Ciccio Pecora – Pantalica" è meta di escursionisti a piedi o in bike che percorrono una delle ferrovie dismesse più belle e suggestive del mondo." Un luogo meraviglioso che racchiude in se tanti motivi di interesse da quello archeologico, al naturalistico e per finire a quello sportivo/ricreativo

Dati Tecnici

  • Quota punto di partenza:
    Chiaramonte mt 850
  • Quota punto di arrivo: Pantalica mt 380
  • Durata del percorso: 4 ore compreso soste
  • Carattere del percorso:

    81% di strada a fondo naturale (42km)

    19% di strada asfaltata (9km)

    4% salita su strada a fondo naturale (2km)

    8% salita su strada asfaltata (4km)
  • Lunghezza del percorso: km 51+00
  • Dislivello:
    in salita 478mt, in discesa 945mt (-467mt)
  • Pendenza max: 4%
  • Google earth File Google Earth del percorso
  • Gps File GPS del percorso
  • wikiloc Wikiloc - Mappa completa e altimetria